Citazione su coraggio e viltà, con dedica.

cipresso-notturnoPerché esista una persona di valore, il valore non può essere soggetto ai capricci della fortuna, dev’essere una qualità che non cambia, qualunque cosa succeda. Molto prima dell’alba compresi che stavo cercando di mettere a fuoco una cosa che sapevo da sempre, ossia che il coraggio è una forma di costanza e che per prima cosa il codardo abbandona sempre se stesso. In seguito tutte le altre viltà vengono da sole.

Cormac McCarthy, Cavalli selvaggi

 

 

Ho scelto questa citazione, da uno dei libri più belli che abbia letto dopo la morte di Ester, perché mi permette una dedica sia alle persone con cuore grande e schiena dritta che ho incontrato durante la nostra battaglia,sia a quelle persone, rappresentanti della repubblica Italiana, a cui ci eravamo affidati per ottenere giustizia e che invece ci hanno trattato da nemici, mancandoci di rispetto e convincendomi,  per la prima volta in vita mia, a non andare a votare.

Per il primo gruppo la dedica è in primis a Giacomo, Salvatore, Emanuela e poi a Silvia, Luca, Marina e Andrea.

Mi sembrano ovvi e pertanto non scriverò quelli del secondo gruppo.

Una risposta a “Citazione su coraggio e viltà, con dedica.”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.