La decisione del GIP

Vi informo che purtroppo il GIP ha deciso che la nostra seconda opposizione è inammissibile senza neanche convocare le parti, come usuale, per sentire le diverse posizioni e argomentazioni.

Sono distrutto, è come se avessero ucciso Ester una seconda volta, in questo caso  senza l’aiuto di un batterio.

Le motivazioni sono inguardabili e irricevibili dal nostro punto di vista.

Nessuno ci ha detto quali siano le linee guida che dovrebbe  seguire un medico  nel caso visiti una bambina di 10 mesi, con 40° di febbre , mogia, che ha sbattuto la testa.

Nessun consulente del tribunale, non il pm, non il giudice.   

Questa è la prima condizione da verificare  per valutare  una eventuale grave colpa medica : così ci hanno spiegato tutti i legali consultati.  E’ una condizione necessaria ma non sufficiente , ad ogni modo da lì si deve partire con le indagini.

Secondo il Gip Ester aveva solo l’influenza il sabato del primo accesso .

Da dove abbia derivato questa convinzione non è dato di sapere : neanche i medici legali del tribunale hanno mai affermato una cosa del genere.

Adesso farò passare la rabbia immensa per questa che a noi genitori appare un’offesa imperdonabile  perpetrata da chi dovrebbe garantire giustizia, ci hanno mancato di rispetto, soprattutto hanno completamente calpestato la memoria di nostra figlia.

Al momento mi fermo, vedrò se e come  continuare il blog.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.